Antica zona portuale riprogettata da Renzo Piano nel 1992, è divenuta oggi centro turistico della città dove è possibile prendere l’aperitivo, cenare, fare shopping, guardare un film, pattinare su ghiaccio o tuffarsi in piscina.

Arrivando in fondo al molo dove sono ubicati i Magazzini del Cotone, a un passo dalla Lanterna, Genova e il suo Golfo, si lasciano ammirare in tutta la loro bellezza. Le colline fanno da sfondo a questo suggestivo panorama, colorate di giorno e illuminate di sera.

Oltre all’Acquario, altre attrazioni dell’area sono: l’ascensore panoramico Bigo (che riprende nella forma e nel nome le antiche gru da carico manuali), la Biosfera, la Città dei Bambini, museo ludico e interattivo per bambini tra i 2 e i 14 anni, e il Museo Luzzati, ospitato all’interno dell’antica Porta Siberia e dedicato al famoso scenografo genovese. Inoltre, è visitabile il rinnovato Museo Nazionale dell’Antartide, che racconta la storia delle spedizioni italiane sul continente più lontano e misterioso.

 

stradanuovaridotta

 

La piazza sul Mediterraneo

Questo è il Porto Antico di Genova, una grande piazza in riva al Mare Mediterraneo. Ha mille anni di storia e venti anni di nuova vita. Qui sono rinati il turismo, la cultura, lo shopping, gli spettacoli, lo sport, la ristorazione e il gusto, la nautica. Tutto, insomma. È il cuore della nuova Genova. Una città nella città, dove ci si diverte, dove si lavora, dove ci si incontra.

Spirito urbano e vocazione turistica: è questa l’energia segreta del Porto Antico che tiene vivi strutture, attività, moli e calate 24 ore al giorno, per 365 giorni all’anno. È questo il suo fascino, l’alchimia che trasforma uno spazio urbano in luogo dell’anima tutto da scoprire. Senza fretta, cominciate da qui.

 

Fonti :
www.visitgenoa.it
www.portoantico.it

Per informazioni su eventi e manifestazioni, si rimanda al sito della struttura.